Quaderni

quaderni d'arte italiana

la rivista della
quadriennale di roma

Quaderni d'arte italiana

«Quaderni d’arte italiana» è una rivista trimestrale che ha l’obiettivo di fornire uno spazio di indagine e riflessione sull’arte italiana del XXI secolo e delle sue relazioni con le diverse scene culturali e socio-politiche italiane e internazionali.

La rivista, edita da Treccani e pubblicata in italiano e in inglese, ha un approccio analitico che cerca di problematizzare la creazione contemporanea concependola come strumento privilegiato di lettura del presente.

Gli articoli della rivista sono pubblicati settimanalmente e in modo gratuito su questo sito e sulla piattaforma digitale quaderni.online.

Il direttore responsabile della rivista è Gian Maria Tosatti. La redazione è composta da: Nicolas Ballario, Francesca Guerisoli, Nicolas Martino, Attilio Scarpellini, Andrea Viliani.

La realizzazione della rivista coinvolge i curatori che collaborano alle varie attività di Quadriennale e autori esterni.

n. 01, aprile 2022 #italia

Il primo numero di «Quaderni d’arte italiana» s’intitola #italia e propone di riconnettere il racconto dell’arte italiana contemporanea a una storia dell’arte divenuta globale. C’è, innegabilmente, un ritardo in questo. Forse, c’è stata una difficoltà nel saperci raccontare ma, a osservare bene, delle linee identitarie chiare emergono. C’è poi un’altra domanda che anima questo numero: su quali forze può realmente contare l’Italia dell’arte presente? Il primo numero della rivista, nella versione cartacea, è in vendita su emporium.treccani. Intanto, nella striscia qui sotto, ti diamo la possibilità di leggere gratuitamente i singoli articoli di #italia sotto forma di post.

Porta aperta

la rivista accetta la candidatura di saggi critici sull’arte italiana del XXI secolo ad opera di giovani critici under 35 e si riserva di tenerli in considerazione per la pubblicazione.