residenze artistiche

Nel 2022 la Quadriennale ha prodotto con SODA-School of Digital Art di Manchester due residenze per due artisti italiani attivi sui linguaggi del digitale che agli inizi del 2023 potranno lavorare per due mesi presso SODA avendo la possibilità di accedere ad avanzatissime risorse tecnologiche e alla collaborazione di tecnici di alto profilo. I due artisti sono Federica Di Pietrantonio (Roma 1996) e Pier Alfeo (Molfetta 1985).


porta aperta
artisti italiani la cui attività prevalente è da considerarsi nel XXI secolo possono candidare la propria partecipazione a una residenza, proponendo un progetto specifico attraverso il form online.

vai al form

altri post