.
 

L’Archivio

L’Archivio

Il patrimonio archivistico della Quadriennale è strettamente connesso all’attività di promozione delle arti visive italiane del XX e XXI secolo, svolta dall’Istituzione dagli anni Trenta ai nostri giorni.

I fondi archivistici conservati comprendono l’ampio nucleo di carte storiche della Quadriennale (1927-2000) e gli oltre 13.500 fascicoli di documentazione, in continuo aggiornamento, su artisti italiani del Novecento fino ad arrivare agli esponenti delle ultime generazioni. A questi due nuclei documentari propri della Quadriennale, negli ultimi anni si sono aggiunti archivi di artisti, storici dell’arte e galleristi donati da privati.

Per la ricerca è disponibile on line una banca dati che consente di accedere alla consultazione integrata dei fondi archivistici finora inventariati.