La ricerca consente di accedere alle informazioni su oltre 13.500 tra artisti, gruppi e movimenti attivi in Italia dagli inizi del Novecento fino ai nostri giorni. La banca dati, in continuo aggiornamento, comprende non solo gli artisti, circa 6000, che hanno preso parte alle esposizioni della Quadriennale, ma anche i nominativi di coloro che nel tempo hanno inviato all'Istituzione materiale documentario sulla prorpia attività. Per ogni artista, oltre a una sintetica scheda anagrafica, sono descritte la tipologia e la consistenza dei materiali documentari conservati nell'Archivio Biblioteca. Sono inoltre indicate le partecipazioni alle mostre realizzate dalla Quadriennale.

nome
  • Luigi
cognome
  • Coppola
 
luogo di nascita
  • DISO
data di nascita
  • 1972/12/03
biografia
  • Coppola è un artista che lavora nei campi della performance, del video e dell’arte pubblica. La sua ricerca si orienta verso pratiche partecipative e azioni politicamente motivate che tentano di attivare nuovi immaginari collettivi partendo dall’analisi di specifici contesti sociali, politici e culturali – come nel progetto "Parco comune dei frutti minori" (2014-2017) nelle aree rurali di Castiglione d’Otranto in Puglia. Dopo alcune prime esperienze nel teatro di ricerca, l’artista ha proseguito nella creazione di meccanismi relazionali e di rappresentazione di dinamiche sociali – "On Social Metamorphosis" (2012). Coppola ha realizzato progetti e performance ed ha esposto in diversi contesti internazionali, quali: Kumu Art Museum Tallin; Teatro Continuo, Milano; Parckdesign Biennale, Bruxelles (2016); Festival Santarcangelo dei Teatri; MAXXI, Roma; Biennale di Atene (2015); Teatro Valle Occupato, Roma (2013); Steirscher Herbst, Graz; Kadist Art Foundation, Parigi (2012); Extra City Antwerpen (2012), Biennale Democrazia, Torino (2009).