La ricerca consente di accedere alle informazioni su oltre 13.500 tra artisti, gruppi e movimenti attivi in Italia dagli inizi del Novecento fino ai nostri giorni. La banca dati, in continuo aggiornamento, comprende non solo gli artisti, circa 6000, che hanno preso parte alle esposizioni della Quadriennale, ma anche i nominativi di coloro che nel tempo hanno inviato all'Istituzione materiale documentario sulla prorpia attività. Per ogni artista, oltre a una sintetica scheda anagrafica, sono descritte la tipologia e la consistenza dei materiali documentari conservati nell'Archivio Biblioteca. Sono inoltre indicate le partecipazioni alle mostre realizzate dalla Quadriennale.

nome
  • Beatrice
cognome
  • Marchi
luogo di nascita
  • GALLARATE
data di nascita
  • 1986/11/02
biografia
  • La ricerca artistica di Marchi si articola nell’osservazione della metamorfosi dell’individuo nel periodo di transizione tra l’adolescenza e l’età adulta. L’artista scandaglia quelle componenti dell’identità che sono più labili in questa fase della vita, come la sessualità, l’indole professionale, la socievolezza, il senso etico. Attraverso numerosi linguaggi, tra cui spiccano la fotografia e la performance, l’artista crea opere che invitano a riflettere sull’immagine dell’adolescente restituita dai media e sulla funzione degli style symbol a questa associati. Laddove invece l’artista guarda a se stessa come giovane donna, questi processi di soggettivizzazione trascendono in quelli di professionalizzazione del sistema dell’arte. Oltre che donna, Marchi si scopre anche artista emergente. La sua immagine – a rischio di mercificazione su entrambi i fronti – si offre quindi a criticare fenomeni quali l’auto-celebrazione, la megalomania e il solipsismo.
documenti collegati