La ricerca consente di accedere alle informazioni su oltre 13.500 tra artisti, gruppi e movimenti attivi in Italia dagli inizi del Novecento fino ai nostri giorni. La banca dati, in continuo aggiornamento, comprende non solo gli artisti, circa 6000, che hanno preso parte alle esposizioni della Quadriennale, ma anche i nominativi di coloro che nel tempo hanno inviato all'Istituzione materiale documentario sulla prorpia attività. Per ogni artista, oltre a una sintetica scheda anagrafica, sono descritte la tipologia e la consistenza dei materiali documentari conservati nell'Archivio Biblioteca. Sono inoltre indicate le partecipazioni alle mostre realizzate dalla Quadriennale.

nome
  • Costanza
cognome
  • Candeloro
 
luogo di nascita
  • BOLOGNA
data di nascita
  • 1990/03/22
biografia
  • Nella ricerca di Candeloro, le vicende dell’Autonomia italiana informano un’analisi dei processi di soggettivizzazione in atto nel nostro presente. Esemplare di questa metodica è l’opera a oggi più ambiziosa e complessa dell’artista: "Alice’s Adventures Underground" (2014), una serie di disegni a matita che ricordano le pagine di un diario giovanile. In questi disegni si intrecciano riflessioni sulla marginalità, topoi della letteratura d’infanzia, quali le avventure del personaggio di Lewis Carroll, e la vicenda della bolognese Radio Alice, qui filtrata attraverso la testimonianza del padre dell’artista. Rintracciando nell’infanzia un terreno poetico e infondedolo allo stesso tempo di un potenziale critico, Candeloro costruisce un racconto del sé che unisce alla propria cosmogonia personale quella dell’Alice di Carroll e dell’altra Alice – simbolo della controcultura italiana degli anni Settanta –, proponendo quindi un riflesso della radicalità nell’infanzia e dell’infanzia nella radicalità.
documenti collegati