Questa pagina consente una ricerca libera sugli archivi già inventariati, con il supporto di liste che, se necessario, possono facilitare l'interrogazione della banca dati. Gli archivi on line comprendono sia i fondi istituzionali, che si riferiscono alla storia e all'attività della Quadriennale, sia fondi personali acquisiti per donazione relativi ad artisti, galleristi, storici e critici d'arte. La struttura degli archivi è visualizzabile nella sezione "esplora fondi".


sei in: Fondo Lorenza Trucchi/Articoli/Momento Sera/"Vasarely, Gentilini, Boille e altri 'ritorni'; ricordo di Piero Sadun; Benaglia, Kurhajec, Giuli"/
soggetto produttore
livello gerarchico
  • Documento
titolo
  • "Vasarely, Gentilini, Boille e altri 'ritorni'; ricordo di Piero Sadun; Benaglia, Kurhajec, Giuli"
data inizio
  • 1974/11/27
contenuto
  • Articolo pubblicato su "Momento Sera", 27 novembre 1974. "Ampia e selezionata personale di Vasarely, certo la più importante delle molte allestite fino ad oggi a Roma sull'opera del padre della Op art; Alla Toninelli un gruppo di dipinti recenti di Franco Gentilini: qualcosa è cambiato ma niente è stato tradito; In questa bella personale all'Editalia Boille mostra come nella castigatezza del non-colore risaltino le finalità della sua ricerca sullo spazio e sulla luce; Carmengloria Morales allo Studio Condotti 85; Edith Schloss Al Segno; Variata e selezionata collettiva di artisti inglesi alla Medusa; Sadun era un pittore autentico anche se altri interessi, pur sempre culturali ed organizzativi, lo spingevano talvolta a trascurare quel suo primo, grande amore per la pittura; 'Un disincantato che si cela dietro l'incanto', così Guido Giuffrè conclude la sua penetrante analisi della pittura di Enrico Benaglia che espone in questi giorni alla Vetrata; Alla Etrusculudens prima personale di Joseph Kurhajec, un giovane americano oggi trasferitosi a Sutri; Franco Giuli cerca in queste opere raccolte all'SM13 la chiarezza attraverso l'equivoco".
tipologia documentaria
  • Rassegna stampa