Questa pagina consente una ricerca libera sugli archivi già inventariati, con il supporto di liste che, se necessario, possono facilitare l'interrogazione della banca dati. Gli archivi on line comprendono sia i fondi istituzionali, che si riferiscono alla storia e all'attività della Quadriennale, sia fondi personali acquisiti per donazione relativi ad artisti, galleristi, storici e critici d'arte. La struttura degli archivi è visualizzabile nella sezione "esplora fondi".


sei in: Fondo Franco Gentilini/Corrispondenza/Corrispondenti/Tamburi Orfeo/
soggetto produttore
livello gerarchico
  • Unità archivistica
segnatura
  • FFG.1.1 b.4 u.157
titolo
  • Tamburi Orfeo
data
  • 1944-[1981]
contenuto
  • Comunicazioni di Tamburi su argomenti di carattere personale, artistico e professionale, in particolare: presentazione del pittore inglese Spencer (1944); informazioni sulle sue giornate a Ostia e sui programmi futuri (1946); annuncio della sua permanenza a Parigi per alcuni anni; informazioni sul suo ritratto di [Blaise] Cendras (1948); comunicazioni per la realizzazione di una monografia dedicata al suo lavoro (1948, 1954); informazioni sulla futura mostra di Gentilini presso la Galerie d'Art Rive Gauche di Parigi (1948); indicazioni sulle sue guaches, da inviare a un'esposizione a Vienna [Italienische Malerei der Gegenwart, Akademie der Bildenden Kunste, 1949-1950] (1949); comunicazioni su alcuni bozzetti per le Ferrovie dello Stato (1950-1951); complimenti per il premio assegnato a Gentilini [Gran Premio di Pittura Esso, Galleria di Roma, Roma, 1951] (1951). Accuse di Gentilini e chiarimenti di Tamburi a proposito dell'esclusione di Gentilini dalla lista degli artisti invitati alla XXVIII Biennale Internazionale d'Arte di Venezia del 1956, della quale Tamburi è membro della Commissione per gli inviti (1955). Comunicazioni di Tamburi, in particolare: ringraziamenti per avergli fatto ottenere il Premio Città di Marsala, 1963; complimenti per l'assegnazione a Gentilini del "1° Premio Campione d'Italia" [Primo Premio Assoluto Lorenzo Spallino, del Terzo Premio Nazionale di Pittura Campione d'Italia] (1963); ringraziamenti per la sua candidatura al Sigillo dell'Amicizia (1964); commento positivo sulla collocazione dei suoi dipinti alla IX Quadriennale Nazionale d'Arte di Roma (1965); richiesta della fotografia del ritratto di Gentilini, eseguito da Tamburi, da inserire nel volumetto Ritratti Romani [Edizioni d'Arte Ghelfi, Milano-Verona, 1968] (1968); richiesta di una perizia su un suo quadro falso (1971-1972); comunicazioni sulla XI Quadriennale Nazionale d'Arte di Roma, 1973-1974 (1972); comunicazioni sulle trattative per la tiratura di una sua acquaforte con la Galleria dell'Orso di Milano (1973); comunicazione della data di inaugurazione della sua mostra nel Palazzo dei Diamanti di Ferrara (1974); comunicazioni sul Premio Iesi (1979). Scambio di comunicazioni sulle offese di Tamburi a Gentilini, pubblicate nel volumetto Pagine di viaggio, [Edizioni Brixia, Milano, 1981] (1981)
consistenza
  • 59 documenti
schede collegate