Questa pagina consente una ricerca libera sugli archivi già inventariati, con il supporto di liste che, se necessario, possono facilitare l'interrogazione della banca dati. Gli archivi on line comprendono sia i fondi istituzionali, che si riferiscono alla storia e all'attività della Quadriennale, sia fondi personali acquisiti per donazione relativi ad artisti, galleristi, storici e critici d'arte. La struttura degli archivi è visualizzabile nella sezione "esplora fondi".


sei in: Fondo Lorenza Trucchi/Articoli/Momento Sera/"Bartoli alla Barcaccia; Monti al Cerchio; Cortina al Don Chisciotte; Leoncillo alla Senior; Berdini all'SM13; Perez, Crippa e Meletti; Ceroli a Parma; Masson a Ferrara"/
soggetto produttore
livello gerarchico
  • Documento
titolo
  • "Bartoli alla Barcaccia; Monti al Cerchio; Cortina al Don Chisciotte; Leoncillo alla Senior; Berdini all'SM13; Perez, Crippa e Meletti; Ceroli a Parma; Masson a Ferrara"
data inizio
  • 1969/02/28
contenuto
  • Articolo pubblicato su "Momento Sera", 28 febbraio 1969. "Alla Barcaccia personale di Amerigo Bartoli, opere perlopiù recenti e qualche dipinto di molti anni fa; Rolando Monti non fa colpi di testa, non corre dietro alle mode. La sua conversione all'astrattismo è stata, dunque, quanto di meno casuale e improvvisato si possa immaginare; Cortina è tornato alla scultura dopo più di vent'anni di intervallo; Vorrei potermi soffermare, questa settimana, su una sola mostra, il primo omaggio a Leoncillo. Un omaggio limitato ma sceltissimo, curato da Bruno Sargentini, che ha raccolto, nelle sale della Senior, 21 opere dello scultore tra il '57 e il '63; Le tele di Berdini sono dei veri campi energetici percorsi da immagini geometriche, da segni oggetti, da misteriosi alfabeti; Perez al Fante di Spade presenta soggetti mitologici e allegorici, Crippa alla Silva con i suoi energetici quadri spaziali, Melecchi alla Hermes con una serie di opere recenti tessute su labili brani di immagini figurative; Al Salone delle Scuderie in Pilotta si è inaugurata una vasta antologica di Mario Ceroli; Nel Palazzo dei Diamanti di Ferrara è aperta una vasta mostra di André Masson che comprende 160 opere datate dal 1923".
tipologia documentaria
  • Rassegna stampa
 
 
note
  • Nell'articolo, le didascalie delle immagini sono invertite.